Scrivere #4 – Quando vogliono uscire

Poi ci sono anche quei periodi in cui si è troppo produttivi al punto da non riuscire a dormire o non riuscire a scrivere o afferrare tutto quel che ci passa per la testa. Le ombre a volte emergono nei sogni lucidi, quelli che facciamo appena svegli, e che possiamo rigirare e montare quante volte ci pare. Sono quei momenti in cui ti senti invadere e inebriare il corpo e la mente da una specie di scarica elettrica; non resta che assorbirla e godersela, svegliarsi, e appuntare tutto per dare dei contorni più definiti quando avremo tempo. Lasciamo invecchiare tutto come del buon vino.
Tenere sempre un quaderno sul comodino è una delle migliori cose che possiamo fare, perché qua si va a caccia grossa quando capita.

Prossimo appuntamento, giovedì 31: Scrivere #5 – Restare sul pezzo